top of page

Esonero contributivo Under 36 prorogato al 30/06/2022


Lo scorso 11 gennaio, la Commissione europea, con la decisione C (2022) 171 final, ha prorogato l’applicabilità delle agevolazioni al 30 giugno 2022, termine di operatività del Temporary framework, inoltre, ha previsto che il massimale di erogazione degli aiuti temporanei, di cui alla sezione 3.1 della comunicazione della Commissione europea C (2020) 1863 finale del 19 marzo 2020, è innalzato con i seguenti nuovi parametri:


· 290mila euro per le imprese operanti nella produzione primaria di prodotti agricoli;

· 345mila euro per quelle del settore della pesca e dell’acquacoltura;

· 2,3 milioni per le imprese di tutti gli altri settori.


I limiti valgono dall’inizio della pandemia fino alla fine, tenendo conto anche di altre agevolazioni non di natura previdenziale.

Sulla base di questi nuovi valori, l’Inps ha fatto sapere con il messaggio numero 403 del 26 gennaio 2022, che anche le assunzioni e le trasformazioni a tempo indeterminato di rapporti a termine di giovani under 36 o di donne svantaggiate avvenute tra il 1° gennaio e il 30 giugno 2022 possono dare luogo all’esonero contributivo.

Inoltre, con riferimento alla decontribuzione Sud, la stessa potrà essere applicata fino al mese di competenza giugno 2022.


Ovviamente, l’impresa deve fare sempre attenzione al tetto quantitativo indipendentemente dalla data di scadenza temporale del beneficio.

Comments


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page