top of page

Decreto "Aiuti" Bonus 200 euro


Con l’introduzione di misure urgenti contro l’aumento dei prezzi ed in generale per le difficoltà determinatesi in conseguenza della recente crisi ucraina il governo ha approvato nei primi giorni di maggio una serie di misure in favore di imprese, famiglie e lavoratori, il cosiddetto “Decreto Aiuti”.


Tra le diverse disposizioni verrà riconosciuta una somma ai i lavoratori pari a 200 euro netti senza nessun assoggettamento previdenziale e fiscale, anticipati in busta paga dal datore di lavoro, salvo poi recuperarli in sede di versamento di imposte e contributi con F24.

L’obiettivo è quello di sostenere il potere d’acquisto dei lavoratori dipendenti e pertanto si riconosce la somma sopra indicata a parziale copertura dei rincari con il pagamento con la mensilità del prossimo mese di luglio.

Per tutte le altre categorie (pensionati e disoccupati) saranno l’Inps o i rispettivi enti di previdenza ad occuparsi dell’erogazione delle somme.


La somma sarà corrisposta dai sostituti d’imposta in via automatica effettuando al momento del riconoscimento una proiezione statistica sul reddito annuo, salvo verificare in sede di conguaglio l’effettiva spettanza della stessa, in base all’ammontare dei compensi percepiti.

L’indennità spetta ai lavoratori “di cui all’articolo 1, comma 121, della legge 30 dicembre 2021, n. 234” in pratica quelli, per intenderci, destinatari della riduzione dello 0,8% dei contributi INPS a carico del lavoratore.

Tali si intendono i lavoratori in possesso di una retribuzione imponibile ai fini previdenziali non eccedente i 35 mila euro annui che, parametrati su base mensile per tredici mensilità, equivalgono a 2.692,00 euro.

Il sostituto d’imposta che, in sede di conguaglio, verifica il superamento del limite di 35 mila euro di reddito provvede a recuperare l’indennità una tantum a suo tempo anticipata.


La trattenuta del bonus non spettante sarà effettuata in “otto rate di pari importo a partire dalla retribuzione che sconta gli effetti del conguaglio” di norma coincidente con il cedolino del mese di dicembre.

Comentários


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page